300 clochard domani riceveranno il vaccino in Vaticano

Vaticano. Domani 300 senzatetto riceveranno il vaccino. Le operazioni come di consueto si terranno nell’Aula Paolo VI, che viene attrezzata allo scopo. Sono altre 300 persone che beneficeranno della vaccinazione grazie all’azione dell’Organizzazione Vaticana.

Il cardinale Konrad Krajewski, l’Elemosiniere del Papa,  ha spiegato a Vatican News che l’ambulatorio Madre della misericordia, in queste ultime due settimane ha raccolto le adesioni di chi vuole sottoporsi a vaccinazione. L’ambulatorio è collocato sotto il Colonnato a San Pietro.

I 300 clochard sono quelle persone che normalmente non godono di assistenza da parte delle organizzazioni operanti sul territorio. Diversamente dai 1.400 poveri che hanno ricevuto il vaccino in Vaticano nelle scorse settimane.

Il Vaccino sospeso

L’Elemosineria Apostolica ha fatto sapere che l’iniziativa “Vaccino sospeso” ha superato ogni aspettativa di successo. Come per l’usanza del “caffè sospeso” a Napoli, l’iniziativa si preoccupa di destinare il vaccino a quei Paesi che avrebbero difficoltà all’acquisto.

L’India ha ricevuto 200 mila dollari da destinare alla lotta contro la pandemia. Il Papa ha rivolto un messaggio di vicinanza al Paese così duramente colpito.
In Siria sono invece arrivati 350 mila euro.
Hanno precisato dall’Elemosineria che i contributi sono affidati alle Nunziature che provvedono poi alla ripartizione in base alle necessità ed alle urgenze.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: